RI-VESTI il mondo DI VALORE

Chi siamo I valori La filiera


LA RACCOLTA DIFFERENZIATA
DEGLI INDUMENTI USATI SVOLTA DAL 1999
DA CAUTO COOPERATIVA SOCIALE ONLUS
E CARITAS DIOCESANA DI BRESCIA,
SUL TERRITORIO DI BRESCIA E PROVINCIA.
 

Il sostegno di una Rete solidale più grande.
La storica collaborazione tra CARITAS Diocesana di Brescia e CAUTO Cooperativa sociale ONLUS si rafforza grazie all’adesione ad una rete solidale più grande, la Rete R.I.U.S.E. (Raccolta indumenti Usati Solidale ed Etica).

L’adesione alla Rete R.I.U.S.E. è riservata a cooperative sociali o imprese sociali senza fine di lucro, con un legame con la Caritas Diocesana del territorio, per la gestione di questa particolare raccolta differenziata, a titolo gratuito per le Amministrazioni Comunali.

La RETE R.I.U.S.E. aderisce al CONAU – Consorzio Nazionale Abiti e Accessori Usati, ente senza fine di lucro, che opera a livello nazionale per promuovere e razionalizzare il recupero e il riciclaggio di indumenti ed accessori d’abbigliamento usati.
L’adesione alla Rete R.I.U.S.E rafforza

  1. il pieno rispetto della normativa ambientale in materia di trasporto del materiale raccolto, di lavoro e tutela dell’ambiente;
  2. la collaborazione con le Amministrazioni locali per garantire una raccolta differenziata capillare e la piena tracciabilità di quanto raccolto,
  3. il livello qualitativo, occupazionale e solidaristico della raccolta differenziata degli abiti usati.

I VALORI

Il 12% dei rifiuti ha origine tessile. Se conferiti correttamente nei cassonetti gialli “Contenitori di Valori” di Caritas Diocesana di Brescia e CAUTO cooperativa sociale onlus, questi materiali possono essere valorizzati generando lavoro, sostenibilità e solidarietà.

LAVORO
CAUTO cooperativa sociale di inserimento lavorativo impiega nella raccolta squadre di lavoratori e mai singoli lavoratori Ciò consente di generare maggiori opportunità di occupazione, in particolare di realizzare percorsi lavorativi per persone fragili.

SOSTENIBILITÀ
La raccolta degli abiti usati riduce lo spreco di milioni di acqua altrimenti utilizzati per lo smaltimenti di questi materiali scartati. Ciò consente di abbattere anche le immissioni di CO2 nell’ambiente, legate allo smaltimento. La valorizzazione dell’ambiente genera risparmio di risorse naturali ed economiche, in una parola produce sostenibilità.

SOLIDARIETÀ
La valorizzazione economica degli indumenti usati è reinvestita per il sostegno alle attività di Caritas Diocesana di Brescia e all’iniziativa Mano fraterna – Sostegno all’occupazione.

La filiera

1 Accordo con le
Amministrazioni Comunali o con enti privati, parrocchie e oratori per l'avvio del servizio gratuito di CAUTO per la raccolta differenziata degli abiti sul territorio.
2 Posizionamento degli appositi contenitori gialli: certificati, assicurati e conformi alle norme in tema di sicurezza.
3 Manutenzione ordinaria e straordinaria dei contenitori, curando il decoro del punto di posizionamento e prendendo in carico segnalazioni da parte di cittadini ed Enti.
 
4 Svuotamento dei contenitori a cadenza periodica per evitare che gli abiti si rovinino e per garantirne un corretto recupero.
5 Trattamento degli indumenti usati raccolti in LABORATORI PROTETTI dove gli abiti vengono lavorati.
6 Vendita presso Spigolandia il negozio di CAUTO, in via Mantova 36 a Brescia.
7 Riciclo di abiti e accessori a partner commerciali selezionati grazie alla rete R.I.U.S.E. nel rispetto di specifici contratti e protocolli etici.

La filiera

1 Accordo con le
Amministrazioni Comunali o con enti privati, parrocchie e oratori per l'avvio del servizio gratuito di CAUTO per la raccolta differenziata degli abiti sul territorio.
2 Posizionamento degli appositi contenitori gialli: certificati, assicurati e conformi alle norme in tema di sicurezza.
3 Manutenzione ordinaria e straordinaria dei contenitori, curando il decoro del punto di posizionamento e prendendo in carico segnalazioni da parte di cittadini ed Enti.
4 Svuotamento dei contenitori a cadenza periodica per evitare che gli abiti si rovinino e per garantirne un corretto recupero.
5 Trattamento degli indumenti usati raccolti in LABORATORI PROTETTI dove gli abiti vengono lavorati.
6 Vendita presso Spigolandia il negozio di CAUTO, in via Mantova 36 a Brescia.
7 Riciclo di abiti e accessori a partner commerciali selezionati grazie alla rete R.I.U.S.E. nel rispetto di specifici contratti e protocolli etici.

I numeri

Lavoro

Dal 1999 ad oggi la raccolta
differenziata di indumenti usati ha creato
89 posti di lavoro di cui
51 percorsi di inserimento lavorativo

per persone con gravi difficoltà.

Sostenibilità


+15.000 ton di indumenti recuperati
-56.000 ton di CO2
immesse nell’ambiente
(le emissioni di un’autovettura
media che percorre
5.700 volte il giro del mondo).

Solidarietà

134 inserimenti lavorativi
per persone a rischio di
esclusione sociale attraverso
accordi convenzionali
con il sistema eco-produttivo.